OCEM sarà partner dell’Università di Tor Vergata di Roma per portare la sua esperienza nel settore ai nuovi studenti del Master in Fusion Energy.

OCEM Power Electronics è nuovamente partner del Master in Fusion Energy  un programma accademico innovativo dell’Università di Tor Vergata (Roma) che prepara gli studenti più qualificati e specializzati a lavorare nel mondo dell’Energia da Fusione.

Il Master si sviluppa in 10 moduli di apprendimento e prevede lo svolgimento di uno stage di 3 mesi, durante il quale gli studenti completeranno la loro tesi. Il Master, della durata di un anno accademico, può valere come primo anno di un percorso triennale di dottorato.

OCEM Power Electronics, che è già stata partner del Master nelle due edizioni precedenti, finanzierà una borsa di studio per un dottorato e condividerà la propria esperienza nella produzione di sistemi di alimentazione per applicazioni scientifiche. In futuro OCEM offrirà la possibilità di sviluppare una tesi in azienda a coloro che proseguiranno il percorso di dottorato.

I partner industriali sono tutti fornitori di ITER, il più importante centro internazionale di ricerca sulla fusione. Il Master, ormai alla sua terza edizione, inizierà il 7 marzo 2016.

Sono molto contento che OCEM abbia aderito al programma, e non vedo l’ora di collaborare per portare nuovi studenti nel lavoro che OCEM sta facendo“, ha detto Francesco Romanelli, Professore di Fisica dell’Energia Nucleare all’Università di Tor Vergata ed ex direttore di European Fusion Development Agreement (il predecessore del Consorzio EUROfusion).

Giuseppe Taddia, il Manager di OCEM Power Electronics, ha detto che la società è molto lieta di partecipare al progetto perché il Master in Fusion Energy non insegna solo le basi della fusione, ma offre una grande opportunità per approfondire la conoscenza di grandi realtà industriali legate ai centri scientifici più importanti del mondo.

Il programma prevede un massimo di 40 studenti per garantire la migliore interazione tra gli studenti, i docenti ed i partner del settore.

Il nostro obiettivo è il futuro professionale degli studenti. – ha dichiarato Taddia – Il Master in Fusion Energy è una grande occasione per tutti coloro che aspirano a lavorare nel nostro settore, e noi di OCEM siamo molto orgogliosi di essere partner di questo programma.”

OCEM Power Electronics, dal 1943 gli specialisti dell’elettronica di potenza